IL CLIENTE

Il Comune di Mantova è un capoluogo di provincia della Lombardia ed è stata Capitale Italiana della Cultura nel 2016. Particolarmente attrattiva sotto il profilo turistico con circa 650.000 presenze annuali, Mantova è famosa nel mondo per l’architettura rinascimentale dei propri edifici. Il Comune di Mantova risulta al vertice delle classifiche delle amministrazioni che pongono attenzione ai progetti di Smart City ed alla digitalizzazione dei processi comunali.
 INTERNA 6

LE NECESSITA' DI INNOVAZIONE

Centralizzare i dati del patrimonio immobiliare di proprietà dell’Ente e tutti i relativi processi

La creazione di un database unico che consenta la precisa conoscenza delle consistenze immobiliari di proprietà dell’Ente e che supporti le funzioni di gestione dei valori immobiliari e di rendicontazione amministrativa.
 
Monitoraggio di interventi per manutenzione scuole e altri immobili comunali

Innovare la gestione del flusso delle manutenzioni dalla generazione della richiesta fino alla realizzazione dell’intervento e del loro costo utilizzando applicazioni mobile.
 
Attivare un Sistema di Conoscenza Territoriale condiviso tra tutti i settori del Comune

Passare dal concetto di SIT (Sistema informativo Territoriale) al concetto di sistema di conoscenza, con la possibilità diffusa di utilizzo delle informazioni presenti da parte di tutti i settori comunali.
 INTERNA 4

LE SOLUZIONI ABACO

Nel corso degli anni sono stati gestiti tre progetti distinti, creando le connessioni tra la base dati del sistema cartografico catastale e la base dati del sistema di gestione del patrimonio immobiliare.

Sono state digitalizzate le funzioni relative alla gestione catastale degli alloggi ERP, tecnico-amministrativa e fiscale degli immobili, permettendo di elaborare una reportistica e dei cruscotti dinamici sull’andamento delle circa 3.000 unità immobiliari di proprietà del Comune.

 INTERNA 5
Attraverso le app mobile per le richieste delle scuole e per l’esecuzione degli interventi da parte dei fornitori, è stato attivato il processo di gestione delle manutenzioni ordinarie con flusso semplificato. Il lavoro degli operatori comunali è migliorato dalla documentazione fotografica allegata alle richieste ed agli interventi, oltre ad essere più completo per le attività di tracciabilità e contabilità.
 
Infine è stato creato un sistema di conoscenza territoriale che viene costantemente aggiornato e storicizzato con lo scarico di dati catastali che il comune esegue tramite il Portale dei Comuni dell’Agenzia delle Entrate (senza interventi manuali). Sulla base cartografica e catastale sono state realizzate le relazioni con la Toponomastica per individuare gli oggetti territoriali anche con la classica ricerca per via e civico. Consolidata la base, sono stati definiti i protocolli per l'integrazione dei diversi software gestionali in uso nei vari settori comunali (Urbanistica, Pratiche edilizie, Vigili Urbani, Anagrafe, Servizi Sociali, ecc.)

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI